Teatro-danza al Piscator: in scena Bolero


Bolero

BoleroBolero sul palco del Piscator il 4 e 5 gennaio alle 21. Compagnia MotoMimetico, Trio Aptal e Associazione Nuovo Mondo presentano uno spettacolo diretto da Emma Scialfa che ne ha curato le coreografie.
“E’ un progetto commissionatoci da Nuovo Mondo in occasione della Rassegna Estiva del Teatro Erwin Piscator di Catania, presentata nel contesto della Terrazza Ulisse di Catania, spazio dedito alla presentazione di progetti culturali. – spiega la coreografa –

 

L’idea prende il via dalla celebre partitura Il Bolero, di Maurice Ravel, brano universalmente noto dalla struttura ossessivamente ripetitiva nel ritmo e nella melodia, dalla timbrica costruita secondo sovrapposizioni crescenti. La riscrittura in versione acustica meno imponente dell’opera è creata qui dal Trio italo- greco Aptal, accompagnati dalla danza di MotoMimetico. L“intenzione” di quest’impresa è rintracciare una tensione dialettica tra riduzione all’essenziale e sviluppo delle radici espressive dell’opera: la ripetizione, il ritmo/rito, la melodia/tema”.

Articolo Precedente L'Inps attiva portale per pagamenti on-line
Articolo Successivo Arte: quali le ricadute economiche?

Scrivi un Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *