Proseguono gli appuntamenti proposti da Wondertime Catania, la mostra diffusa ideata da Rossella Pezzino De Geronimo e realizzata in collaborazione con l’associazione culturale Dietro le quinte, in programma fino al 9 ottobre 2017 in 31 location del capoluogo etneo.

Giovedì 5 ottobre, all’Istituto Ardizzone Gioeni, alle 20,30, va in scena Eros e thanatos con Francesca Ferro, Giovanni Arezzo e Francesco Maria Attardi. Il progetto è un viaggio che attraversa il mito, la tragedia, la lirica e la poesia trattando il rapporto amore e morte, da Medea, a Oreste e Clitennestra, Aci e Galatea, Paolo e Francesca, ed Elena che ammaliò Paride, scatenando le ire dei Greci che si scagliarono contro i Troiani e altri personaggi leggendari di tutti i tempi. L’ingresso è libero.

È invece indirizzato ai tanti appassionati di danza e tango l’appuntamento in programma giovedì 5 ottobre a Scenario Pubblico di via Teatro Massimo 16 che ospiterà, dalle 21,30 alle 2, la serata dedicata alla Milonga e Tango argentino.

Le mostre in programma fino al 9 ottobre: La Galleria Kōart di via San Michele 28 espone la Mostra collettiva dal titolo Equilibri perfetti; l’Atelier Antonio Recca di via San Michele 30 le opere pittoriche di Antonio Recca; la Galleria Arionte di via San Michele 32 la Mostra personale Faccia di velluto, di Irene Catania. Al Complesso archeologico Terme della Rotonda, in Via della Mecca, Rossella Pezzino de Geronimo propone la Mostra olografica dal titolo Castelli in aria. Nella sede dell’Arciconfraternita dei Bianchi Chiesa di San Martino, Via Vittorio Emanuele II, 181, è visitabile la collettiva  Guardami… Al ristorante Oxidiana, via Conte Ruggero 4A, è stata allestita la mostra fotografica Il respiro del cielo, di Rossella Pezzino de Geronimo. A Casa Vaccarini, in via Cola Pesce 36, è visitabile Retablo siciliano, Mostra di artisti siciliani del ‘900. La Chiesa Monumentale della Badia di Sant’Agata, in via Vittorio Emanuele II, 182 ospita Corpi celesti, Mostra personale di Rosario Genovese.