In occasione della prima Assemblea Nazionale dei Giovani delle Acli (Ga), svolta il 21 ottobre a Roma, è stato eletto come consigliere nazionale Acli il catanese Vincenzo Coppola e nominato come vice coordinatore Ga il nisseno Giovanni Bunoni.

 Vincenzo Coppola, ventiduenne e studente della facoltà di Giurisprudenza di Catania, si dice soddisfatto e onorato dell’incarico appena ricevuto: “ E’ un onore per me far parte del Consiglio nazionale delle Acli, in rappresentanza del gruppo giovanile, poiché così facendo si diventa portavoce delle idee innovative dei giovani”. “Il nostro obiettivo – prosegue Coppola – è quello di adattare le proposte realizzate a livello nazionale alle diverse esigenze dei singoli territori”.

Il trentenne nisseno Giovanni Bunoni afferma: “Sono contento e allo stesso tempo orgoglioso della fiducia riposta in me ma allo stesso tempo pienamente consapevole della puntualità dell’argomento giovanile in questi difficili anni”. “tra i miei obiettivi – prosegue Bunoni – c’è sicuramente quello di mantenere vivo il dibattito sui giovani e lavoro”.

 Durante l’Assemblea tanti i temi oggetto di discussione e di riflessione: dal rapporto dei giovani con il mondo del lavoro alle attività di volontariato, come il Servizio Civile, fino agli input da dare per realizzare buone pratiche per le nuove province che si avvicinano al mondo dei Ga delle Acli.