8 marzo: gli auguri di Sicilia&Donna


8 marzo
8 marzo

8 marzo. E’ la Giornata internazionale della donna. Noi di Sicilia&Donna vogliamo augurare a tutte le donne un futuro ricco di conquiste.

Dedichiamo il nostro pensiero per l’8 marzo: Alle donne perfettamente imperfette. A quelle che si struggono e a quelle che gioiscono, alle donne che si piegano, ma non si spezzano. Alle donne sporche d’illusioni, ma profumate dai sogni, alle donne che vincono e a quelle che perdono, a quelle che ridono e a quelle che soffrono. Alle donne che credono, alle donne che piangono, a quelle che fuggono e a quelle che restano.

Aforismi d’eccezione. Sicilia&Donna per l’8 marzo

“Quando si scrive delle donne bisogna intingere la penna nell’arcobaleno e asciugare la pagina con la polvere delle ali delle farfalle.” Denis Diderot
“Dagli occhi delle donne derivo la mia dottrina: essi brillano ancora del vero fuoco di Prometeo, sono i libri, le arti, le accademie, che mostrano, contengono e nutrono il mondo.” William Shakespeare
“Fanno delle cose, le donne, alle volte, che c’è da rimanerci secchi. Potresti passare una vita a provarci: ma non saresti capace di avere quella leggerezza che hanno loro, alle volte. Sono leggere dentro. Dentro.” Alessandro Baricco
“La donna è come una bustina di tè, non si può dire quanto è forte fino a che non la si mette nell’acqua bollente.” Eleanor Roosevelt
“La donna uscì dalla costola dell’uomo, non dai piedi per essere calpestata, non dalla testa per essere superiore ma dal lato, per essere uguale, sotto il braccio per essere protetta, accanto al cuore per essere amata.” William Shakespeare
“Date alle donne occasioni adeguate ed esse potranno fare tutto.” Oscar Wilde

Articolo Precedente Marco Antonio Molino, l'italiano che vuole salvare la foresta amazzonica
Articolo Successivo Paolo Marchi: "50 piatti che hanno allargato la mia vita"

Scrivi un Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *