Una tartaruga marina della specie caretta caretta è stata soccorsa e tratta in salvo dal personale della Guardia Costiera di Catania.

Giunti sul posto i militari hanno provveduto a recuperare l’esemplare di caretta caretta e provveduto al successivo trasporto in apposite ed idonee vasche per evitare la disidratazione dell’animale durante il trasferimento presso i locali della Capitaneria di Porto di Catania, in attesa di essere consegnata all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia di Palermo per le successive cure. Con quello di ieri salgono a 8 i rinvenimenti di tartarughe in difficoltà Una chiamata pervenuta al numero di Emergenza in Mare 1530, segnalava alla Sala Operativa della Guardia Costiera di Catania, la presenza di una Tartaruga in difficoltà in località Stazzo nel Comune di Acireale, che disponeva immediatamente l’invio di personale.

Giunti sul posto i militari hanno provveduto a recuperare l’esemplare di caretta caretta e provveduto al successivo trasporto in apposite ed idonee vasche per evitare la disidratazione dell’animale durante il trasferimento presso i locali della Capitaneria di Porto di Catania, in attesa di essere consegnata all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia di Palermo per le successive cure.

Con quello di ieri salgono a 8 i rinvenimenti di tartarughe in difficoltà, lungo le coste ioniche del catanese, che sono state soccorse per la successiva reimmissione in mare al termine delle previste cure.