Nel pieno della raccolta del limone Interdonato, Giardini d’Amore® – Liquori, il brand di liquori artigianali di alta fascia di Roccalumera (ME) e lo Chef Domenico Iavarone dello Josè Restaurant – Tenuta Villa Guerra di Torre del Greco (NA), partecipano insieme al seguito programma culinario “Alice Club” – in onda in prima serata venerdì 27 ottobre alle ore 20.30 sul canale 221 del DT e 809 di Sky – per far conoscere, a livello nazionale, le peculiarità e il versatile uso (in cucina, in pasticceria e nella liquoristica) di questo agrume, una delle maggiori eccellenze siciliane.

Il format del programma, condotto da Francesca Romana Barberini per il canale Alice TV, nasce proprio con l’obiettivo di segnalare ai telespettatori di tutta Italia i prodotti di eccellenza sparsi sul territorio nazionale, reinterpretati in piatti facili e sfiziosi da bravissimi chef, pasticcieri e blogger.

Nel corso della puntata quindi saranno spiegate le caratteristiche di questo limone, un IGP della fascia ionica della provincia di Messina, ottenuto da un innesto tra un cedro e un limone su una pianta di arancia amara. Il suo ridotto contenuto di acido citrico, la sua scorza sottile e il particolare periodo di raccolta (durante l’autunno e l’inverno, quando è l’unico limone in commercio), rendono il limone Interdonato un ingrediente prezioso che non copre i sapori a cui viene accostato, anzi li esalta, regalando un sentore agrumato persistente ma delicato.

Oltre alla messa in onda in prima serata (venerdì 27 ottobre, ore 20.30), il programma sarà trasmesso in replica sabato 28 ottobre alle 01.30 e alle 11.15 e domenica 29 ottobre alle ore 7.15 (canale 221 DT – 51 TVSAT – 809 Sky).

Katia Consentino, Responsabile Comunicazione di Giardini d’Amore® – Liquori, è entusiasta della partecipazione al programma: “Per noi è molto importante dare visibilità nazionale alle eccellenze del nostro territorio e contribuire alla loro promozione. La continua ricerca delle materie prime d’eccellenza è, dopotutto, uno degli obiettivi primari della nostra azienda insieme alla promozione e alla salvaguardia della più alta e autentica artigianalità italiana”