L’ Under 14 della Passalacqua spedizioni Ragusa accede ai quarti di finale nelle finali nazionali di categoria di Bormio. Un ottimo risultato per le aquilotte allenate da Salvatore Curella, Alessandro Vicari e Yvan Baglieri, che domani alle 14,30 affronteranno il Basket Zanè Vicenza, prima classificata del girone C, nella gara che potrebbe aprire le porte ad una storica semifinale. L’accesso ai quarti è arrivato oggi pomeriggio al termine della gara giocata e vinta con Merano con il punteggio di 49-62. “Entrare tra le prime otto è certamente un buon risultato – dichiarano Curella, Vicari e Baglieri – poi è chiaro che a questo punto quello che verrà sarà  tutto di guadagnato anche se è chiaro che vogliamo cercare di passare quest’altro turno. Ci sono società blasonate e grandi nomi, società che reclutano qua e là, mentre noi andiamo in campo con le nostre forze del vivaio. La gara di oggi era anche abbastanza facile ma l’abbiamo resa anche un po’ complicata, diciamo che gli abbiamo fatto vivere un momento di gloria. Ma siamo contenti anche per il fatto di avere giocato con tutte e 12 le giocatrici nella prima e nella terza partita. Vicenza? Ce la possiamo giocare, sono molto aggressive ben preparate, ma sono un po’ piccoline, le nostre sono più alte”.

Questo il tabellino dell’incontro odierno: pallacanestro Merano-Virtus Eirene Ragusa 49-62

Ragusa: Olodo 27 (19rb), Bucchieri 18 (11rb), Trovato 13, Gurrieri 4, Ianelli, Mazza, Occhipinti, Mallo, Antoci, Roccasalvo, Menghistu, Lauria.

Parziali: 16-21; 22-37; 39-52