Con l’arrivo dell’estate, spesso si sceglie un viaggio che possa accontentare un po’ tutta la famiglia. L’ Emilia Romagna è una regione dove divertimento, sport e cultura s’incontrano per la felicità di grandi e piccini. La regione è molto varia e offre proposte interessanti sia per chi ama la campagna che il mare, sia per chi preferisce visitare i musei che i parchi di divertimento. In questo periodo, sono numerosi coloro che visitano le città in riva al mare e fra queste,  le più visitate sono Rimini, Riccione e Cattolica, sulla costa adriatica. La zona, con spiagge di sabbia fine, si addice a tutti, soprattutto alle famiglie coi bambini che qui trovano pure tanti parchi di divertimento.  Spettacolari, curiosi,

Emilia Romagna

divertenti, alcuni anche istruttivi: tante sono le emozioni che attendono i bambini e gli adulti nei parchi tematici. E’ una sorpresa a tutto campo per chi, cominciando l’itinerario da Mirabilandia, prova l’emozione dei suoi ottovolanti da record, scopre poi i grandi e selvaggi animali del Safari Ravenna fino al piccolo mondo della Casa delle farfalle, per proseguire con l’incanto dell’ambiente naturale delle Saline di Cervia, popolato da specie di rara suggestione come i Fenicotteri, i Cavalieri d’Italia e le Avocette. A Rimini i monumenti più famosi al mondo dell’Italia in Miniatura offrono scorci inconsueti del Bel Paese mentre la ruota Panoramica assicurerà un viaggio nel cielo per una vista spettacolare su tutta la Riviera. Gli scivoli mozzafiato dei parchi acquatici lasciano con il fiato sospeso anche i più grandi. L’esperienza toccherà infine il suo clou con l’esplorazione dello spettacolare mondo sottomarino all’Acquario di

Il mito dello squalo fra i maori

Cattolica, popolato di rare specie, dove non mancano gli squali, le lontre e i pinguini. I visitatori, posso interagire con gli animali e accarezzare alcune specie con una guida oppure assistere al momento del pasto. I percorsi dell’Acquario si snodano attraverso 4 differenti ambiti espositivi, di cui quello principale è rappresentato dal variegato mondo marino con oltre 3000 esemplari di 400 differenti specie di pesci, provenienti da tutti i mari del mondo. Dal ciclo vitale delle meduse, Fegghy la grande tartaruga marina che domina la vasca del Mediterraneo, le gigantesche Murene nell’ habitat di un relitto insieme alle grandi Cernie brune e Scorfani rossi, i Cavallucci marini, i Piranhas carnivori ed erbivori e i coloratissimi pesci pagliaccio sono solo alcuni esempi dello straordinario universo marino da esplorare. La principale attrazione dell’Acquario di Cattolica sono gli squali, ne sono ospitati circa 60 esemplari. Gli squali toro sono i più ammirati. Inoltre, all’interno dei vari settori, è possibile avvicinarsi all’educazione ambientale, con video, immagini e progetti che parlano di inquinamento dovuto alla plastica e di salvaguardia di specie in pericolo. Così, l’acquario non è solo una finestra che mostra le bellezze del mare, ma è anche un luogo di approfondimento che contribuisce ad una sensibilizzazione collettiva.