Premio giornalistico Cristiana Matano, uscito il bando


premio giornalistico cristiana matano
Nella foto la giornalista Cristiana Matano

L’associazione “Occhiblu” onlus ha messo a punto il bando per la terza edizione del Premio giornalistico internazionale “Cristiana Matano”, dedicato alla giornalista prematuramente scomparsa l’8 luglio 2015. Nei giorni del terzo anniversario, Lampedusa, l’isola del cuore, dove Cristiana ha scelto di riposare, diventerà ancora una volta il luogo simbolo in cui per tre giorni, l’8, il 9 e il 10 luglio 2018, si concentreranno diversi eventi per ricordare la giornalista campana, ma siciliana d’adozione. Solidarietà e cultura, giornalismo e spettacolo, integrazione e impegno sociale saranno i temi che terranno viva l’attenzione verso l’ultimo lembo d’Italia e d’Europa, terra di frontiera, di accoglienza, di emergenze, ma anche di straordinarie bellezze.

In quell’occasione sarà consegnato il Premio giornalistico internazionale “Cristiana Matano”, il cui tema è: “L’ABBRACCIO DI LAMPEDUSA, PORTA d’EUROPA E CUORE DEL MEDITERRANEO”. Il Premio è riservato ai giornalisti italiani iscritti all’Ordine e ai giornalisti stranieri autori di articoli, inchieste e servizi andati in onda e/o pubblicati su carta stampata, tv, radio, agenzie di stampa e testate online (regolarmente registrate), tra il 9 luglio 2017 e l’8 giugno 2018. Gli elaborati devono contenere testimonianze, fatti e reportage – legati a Lampedusa e al Mediterraneo – inerenti ai valori della solidarietà e dell’integrazione, al fenomeno delle migrazioni, ma anche allo sviluppo del turismo e alla bellezza del territorio, alla salvaguardia del paesaggio e dell’ambiente.

Presto l’associazione “Occhiblu” onlus renderà noto anche il programma della tre giorni, in cui si alterneranno momenti di musica, spettacolo, teatro, sport, convegni, intrattenimento e riflessione sui temi dell’accoglienza, della multiculturalità e della solidarietà. Info www.occhibluonlus.com.

 

16Shares
Articolo Precedente La durata di un inverno in scena al Teatro del Canovaccio
Articolo Successivo Il Capo dello Stato Sergio Mattarella alla prima del Teatro Bellini di Catania

Scrivi un Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *