Tokyo 2020: le Olimpiadi da record dell’Italia. Le medaglie vinte

Leggi tutto

Gli azzurri sul tetto d’Europa. Il titolo in Italia dopo 53 anni

Leggi tutto

Azzurri tutti grinta e cuore: l’Italia di Mancini è ai quarti

Leggi tutto

paralimpiadi

Ancora record, ancora vittorie, ancora soddisfazioni. Le paralimpiadi chiudono come meglio non si poteva un’estate italiana mai così tanto ricca di successi sportivi. Un’estate fantastica, iniziata l’11 giugno con la prima vittoria azzurra sulla Turchia all’europeo di calcio. Le vittorie …

Tokyo 2020 gara 4x100 podio

Cala il sipario sulla XXXII edizione delle olimpiadi Tokyo 2020. Un’olimpiade difficile, strana, complicata. Rinviata di un anno e poi andata in scena senza spettatori causa pandemia. Eppure l’entusiasmo, la passione e l’impegno degli atleti ci ha coinvolti e travolti. …

gli azzurri

Straordinari. Eccezionali. Eroici gli azzurri. Non sono complimenti retorici, ma sono aggettivi che esprimono, e in maniera neanche troppo entusiastica, tutta la bravura dei nostri atleti. Bravura riconosciuta in tutto l’universo calcistico e persino dai frigidi sudditi di sua maestà …

italia

Gli aggettivi non bastano più, si sprecano le parole, si moltiplicano i complimenti. Questa Italia operaia che sa soffrire e combattere, resistere e ripartire, ha fatto innamorare non solo gli abitanti del bel paese, ma l’Europa intera. Suscitando entusiasmo ed …

azzurri

Con una prestazione maiuscola, frutto di sacrificio e di voglia di farcela, gli azzurri della nazionale italiana piegano la furia dei “diavoli rossi” e raggiungono con pieno merito la semifinale. I ragazzi di Mancini non si sono risparmiati in niente …

italia di mancini

L’Italia di Mancini ce l’ha fatta. Ce lo aspettavamo, è vero. L’avevamo immaginato e persino previsto. Ma nessuno di noi, avrebbe mai pensato che l’approdo ai quarti di finale dell’Euro 2020 (in ritardo di un anno per il Covid), ci …

serie c

Eravamo rimasti ad Annalisa Moccia, nel marzo del 2019, quando un telecronista (che probabilmente non rappresenta la categoria), ha pensato bene di apostrofare con l’infelice espressione “sembra una barzelletta” l’ingresso di una donna arbitro in campo in una partita di …

Pietro_Anastasi

Nei giorni scorsi si è spento, dopo lunga malattia, Pietro Anastasi, per tutti i catanesi “Petru u’ turcu”. Figlio illustre di una Catania degli anni 60/70 in cui il fenomeno dell’emigrazione era molto forte. E lui, abile e fortunato, prende …

nostre azzurre calcio

Le abbiamo viste scendere sui campi di calcio le nostre azzurre, coi capelli legati, senza trucco sul viso e senza smalto sulle unghie (forse qualcuna si). Le abbiamo viste cantare con impeto e passione l’inno di Mameli, ad occhi chiusi …

serie c

La sezione disciplinare del Tribunale Federale Nazionale presieduto da Cesare Mastrocola, accogliendo le richieste del procuratore della FIGC, Pecoraro, ha retrocesso il Palermo in Serie C per illecito amministrativo. Appena qualche giorno fa, la squadra rosanero aveva concluso il campionato …

guardalinee

C’era il Catania in serie B quando cominciai a frequentare lo stadio. La mia piccola manina si aggrappava a quella forte e sicura di mio papà che mi portava in quel luogo ancora sconosciuto, istruendomi sul calcio e le sue …

il principe del foro

In questi giorni il cartellone del Brancati di Catania, si arricchisce di una preziosa gemma, Il principe del foro, commedia in due atti di e con Pippo Pattavina, tratta da un libero adattamento della commedia francese di Albin Valabrègue e …