La notte di Capodanno 2018 è alle porte e in varie città dell’isola sono in programma concerti,  spettacoli di danza e intrattenimento. Tanti i nomi di artisti, comici, acrobati e  dj-set per chi ha voglia di ballare fino a notte fonda. Ed ecco che cosa succederà nelle varie provincie siciliane….

Capodanno 2018 a Catania

A Catania la serata sarà dedicata al compositore Vincenzo Bellini. Sono previsti spettacoli sui tetti, acrobati, ballerini e macchine volanti per una notte-spettacolo che si snoderà  fra piazza Duomo e piazza Università. La serata intitolata “Intrecci, figurazioni in musica per Vincenzo Bellini” vede la direzione artistica di Valerio Festi e la regia di Monica Maimone. Si comincia alle 22.30 da piazza Università, dove in successione si accenderanno le finestre del primo e del secondo piano di Palazzo Centrale dell’Università degli Studi, sede del Rettorato. Da queste si affacceranno i personaggi dei brani più famosi delle opere di Bellini, tra abiti e maschere. Al centro della piazza la banda e il corteo guidato dalle quattro dame altissime che rappresentano le muse di Bellini.  Alle 23 si prosegue in piazza Duomo, dove ad accendersi sarà la facciata di Palazzo degli Elefanti, seguiranno musica, spettacoli e l’esibizione degli acrobati, raccontando vita e opere del compositore catanese, dai primi passi nel mondo della musica ai più grandi successi internazionali.

Capodanno a Palermo

A Palermo, al teatro Politeama, si esibirà Edoardo Bennato, il rocker italiano classe 1949 e 40 anni di carriera alle spalle. Sul palco di piazza Ruggero Settimo, al “Panormus Music Circus“, condotto da Sergio Friscia e Federica Minia, si esibiranno anche i Tamuna, le Frequenze Retrò e gli Heron Temple, un duo palermitano arrivato al grande pubblico grazie alla partecipazione al talent show “X Factor“. Spazio alla comicità con Salvo Piparo e Stefano Piazza. Ancora, Le Picciotte della Lapa del Teatro Ditirammu e altri artisti arruolati nel cast da Agave Spettacoli, sotto la direzione di Alessandra Salerno, agenzia che si è aggiudicata l’organizzazione della manifestazione.

Per il giorno di Capodanno invece sono previsti a Palermo due concerti: alle 12  al teatro Massimo «Capodanno barocco» con l’orchestra nazionale barocca dei Conservatori diretta da Ignazio Schifani, il basso Ugo Guagliardo e il Coro del Conservatorio «Vincenzo Bellini» di Palermo diretto da Fabio Ciulla. In programma il preludio del Te Deum di Charpentier (la «sigla dell’Eurovisione”) e musiche di Händel: Zadok the Priest, Alle 18.30 il tradizionale Concerto di Capodanno (già sold out), promosso,  come da tradizione, dalla presidenza del Consiglio comunale di Palermo. L’Orchestra e il Coro della Fondazione saranno diretti da Wayne Marshall con la voce di Anne-Jane Casey. In programma un’antologia di pagine celebri che spaziano dai grandi brani di Verdi ai classici valzer di Johann Strauss, alle migliori canzoni del musical americano.

Capodanno 2018 a Erice

“Veglione di San Silvestro in piazza” a Erice, in piazza della Loggia. Dalle 23 il concerto degli Opera 80, band trapanese che propone un repertorio che spazia dal genere rock alla disco dance. A mezzanotte il tradizionale countdown e i fuochi d’artificio. Infine musica fino a tarda notte.

Capodanno 2018 ad Agrigento e Siracusa

Ad Agrigento, invece, il 2018 si accoglierà in piazza Pirandello con una serata all’insegna della comicità: sul palco il duo comico palermitano “I Soldi Spicci” e la band “Mary PopHits”.

Festa anche a Siracusa. In piazza Duomo si darà vita all’evento Happy New Year, animato dall’emittente nazionale “Radio m2o” con protagonista il dj e producer Alberto Remondini, sotto la direzione artistica di Claudio Iudicelli. Protagonisti della serata, condotta dallo showman Ruggero Sardo, i Qbeta, band siracusana alla ribalta sul panorama nazionale. A seguire una dj competition che animerà il cuore di Ortigia.

Capodanno 2018 a Ragusa

Festa all’aperto anche a Ragusa:  in piazza San Giovanni, dalle 22.30 in poi si terrà il concerto della band La Rua, a seguire dj-set.

Capodanno 2018 a Messina

A Messina, in piazza Duomo dove, a partire dalle 22.30, è in programma la musica popolare del gruppo Ka Jah City. A mezzanotte in punto sarà il momento del tradizionale countdown, seguito dal brindisi con gli artisti. Fino alle 2 si esibirà l’Orchestra di Piazza Vittorio, costituito da musicisti che provengono da 10 paesi diversi e parlano 9 lingue diverse. Si proseguirà fino all’alba: alle 3,30 toccherà al  Canzoniere Grecanico Salentino e in chiusura si balla col dj set di Lippolis, Presente e Yanez.

A Taormina invece ci sarà il “Gran Veglione di Capodanno” organizzato dal Comune in piazza IX Aprile. Sul palco artisti e band emergenti. Tra gli ospiti il dj Joe Bertè. Conducono Roberta Rapisarda e Paola Parisi.